MISURARE IL SUCCESSO DI UN VIDEO ONLINE

by Luca Violato

ORAMAI NON È SEMPLICE CAPIRE IL SUCCESSO DI UN PROPRIO VIDEO ONLINE, STATISTICHE, PUNTI, NUMERI, VIRGOLE, TREND E DIAVOLERIE VARIE!

Finalmente dopo un duro lavoro il tuo video è stato caricato! Hai speso molto tempo a fianco di professionisti per promuovere la tua immagine, senza contare i costi in termini monetari e di tempo. Purtroppo per te il lavoro non è concluso, anzi abbiamo passato solamente il primo step, ora dobbiamo assieme se il tuo video è stato pubblicato correttamente e calcolare il suo riscontro.

Il video online è un’ottima arma ed un iniziale punto di comunicazione, direi essenziale,  per entrare in contatto con i tuoi clienti presenti e futuri. Una volta pubblicato il tuo video, inizia la fase che ti permetterà di aumentare i ricavi della tua azienda. 

Inizia una fase importantissima, ovvero la pubblicazione del tuo video online: ovviamente potrai e dovrai usarlo dappertutto (le le dovute precauzioni), canali social, sito we, messaggistica, mail etc..

Dopo questo inizieranno a comparire una moltitudine di numeri, che daranno una risposta alla tua domanda principale, “il mio video sta avendo successo?”, quindi dovrai attrezzarti a modo per digerire questi dati, perchè senza di essi non potrai valutare se l’investimento è andato a buon fine.

Quindi ecco alcune piccole indicazioni per misurare questi dati dopo il lancio del tuo video.

Qualche esempio potrebbe essere conoscere le persone tipo che gurdano il tuo video, per quanto tempk, i clic generati! ecco, tutto questo darà una prima impressione dei risultati ottenuti, ma non basta!

Ecco gli altri consigli su come monitorare e quindi migliorare la tua strategia:

1)VISUALIZZAZIONI

Come potrai dedurre le visualizzazioni corrispondono al numero di volte in cui il video è stato visualizzazioni. Quindi questo dato è molto importante per capire quanto il tuo video si è diffuso e va monitorata spesso. Allo stesso tempo è importante valutare come ogni piattaforma misura le visualizzazioni. Mentre su youtube 1 visualizzazione corrisponde a 30 secondi di visualizzazione, su Facebook corrisponde a 3 secondi, quindi attenzione prima di valutare il fallimento o o il successo di una propria campagna.

2)PERCENTUALE DI RIPRODUZIONE

La percentuale di riproduzione ti fornisce un dato estremamente impostante, ovvero il numero di persone che hanno riprodotto il video. Ti permetterà di determinare quanto il tuo video sia attraente o pertinente verso il tuo pubblico. Anche se centinaia di migliaia di persone verranno a contatto con il tuo video, non significa che in seguito lo guarderanno o riprodurranno! quindi state bene attenti a valutare questo dato.

3) REAZIONI,COMMENTI E CONDIVISIONI

Le condivisioni e i commenti sono molto importanti, perchè sono sintomo di una comunità interattiva, questo porta a diversi vantaggi.

Un video condiviso porta a dedurre che il pubblico a cui è destinato è corretto, e più condivisioni e commenti farai e più il tuo video entrerà in contatto con molte persone.

Quindi a volte è più importante valutare un dato del genere che migliaia di visualizzazioni senza alcuna reazione.

4)TASSO DI COMPLETAMENTO

 Questo dato ti permetterà di capire quante persone hanno completato la visione del tuo video. Ovviamente se questo dato è basso sarà tuo interesse capire il perchè! pubblico sbagliato? video noioso?, in questo modo potrai migliorare e capire come comportarti nella tua prossima pubblicazione.

Ovviamente non sono qui per mostrati il Sacro Graal del come valutare il successo del tuo video. Ma in questo modo potrai iniziare a comprendere meglio ed utilizzare queste semplici armi a tua vantaggio.

Quindi dopo avere monitorato per bene i tuoi dati, dovrai solamente creare dei contenuti adatti al tuo pubblico e cercare di renderli sempre più professionali.

WhatsApp chat